Twenty Fourteen

Ok, ragazzi. Bel lavoro. Si vede benissimo sui fissi, sui mobile, ovunque. E’ questo che voglio dal web.

Girl Interrupted

Questi sono i ragazzi che normalmente vengono considerati gli “scarti” del sistema scolastico, quelli che vanno a studiare in un istituto professionale, che magari fanno un po’ di casino, che a volte fanno fatica a stare attenti. Beh, io vi dico, un’umanità così non l’ho trovata da NESSUNA parte, sono contento che abbiano avuto la sensibilità di capire quello che ho cercato, spesso sbagliando, di fare con loro. E mi mancano già terribilmente. E sono certo che faranno grandi cose nella vita. Non la pubblico per vanto, ma voglio che vediate tutti cos’hanno nel cuore i nostri ragazzi. Vi voglio bene anch’io, e spero che mi sia data la possibilità di portare avanti il lavoro con le prossime...

Cambio gestione – Ci credo sempre di più.

E’ brutto a dirsi, ma negli ultimi anni, ho QUASI AVUTO VERGOGNA a professarmi cattolico. Gli scandali, il bigottismo, un messaggio che era più che altro di repressione. Perchè per me è sempre stato questo essere cristiano, vivere di gioia, cercare di portare avanti un messaggio di pace, di comprensione e di speranza, sbagliando, cadendo, ma sempre con il cuore ricolmo di buone intenzioni. Ed invece, in un’occasione in particolare, ho lasciato che la rabbia prendesse il soppravvento, demolendo il lavoro di anni. Settimana scorsa ho forse perso una delle occasioni più belle della mia vita, ma basta la trascrizione di quello che è stato a riempirmi il cuore di felicità. SALUTO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AL PELLEGRINAGGIO DEI GIOVANI DELLA DIOCESI DI...

Due anni che si stanno chiudendo

L’altro giorno ho pubblicato su youtube il lavoro conclusivo di linguaggi multimediali con i ragazzi di 2 OCE di Fiorenzuola. Non ho scelto a caso la canzone su cui abbiamo lavorato; ormai sono 15 anni che mi confronto con i ragazzi, ma è dall’anno scorso che ho iniziato davvero a capire cosa vuol dire entrare in un’aula, ed il mio rammarico più grosso è di non essere stato capace di trasmettere a tutti il mio entusiasmo. Perché forse è solo quello che ci fa andare avanti, aiutandoci a dimenticare i problemi familiari, i conflitti irrisolti, le delusioni, le amarezze, le ferite. Spero di aver lasciato una scintilla in ciascuno di loro, di sicuro loro hanno lasciato un fuoco in me. Ancora 6 ore, il tempo di fare le ultime due verifiche, e la...

Addio, Enzo

Ci mancherai tantissimo.

Knockin’ on Heavens door

Rome wasn’t built in a day